adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Ferdinand

sabato 23 dicembre, 2017 | di Maria Cristina Andrian
Ferdinand
In sala
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Tra corride e margherite
Dopo Rio, il pappagallo blu che preferiva i pancake alle avventure nella foresta amazzonica, il regista Carlos Saldanha vuole raccontare la storia di un altro animale che non capisce le logiche di massa e sogna solo di essere lasciato tranquillo a fare la vita che lui desidera.

Questo lungometraggio ha ben poco in comune con il primo adattamento cinematografico di Il Toro Ferdinando, storia scritta e illustrata da Munro Leaf nel 1936. Il cortometraggio, realizzato nel 1938 dagli studi Disney, divenne famoso perché la storia di un toro che saggiamentemediacritica_ferdinand_290 rifiuta la gloria della battaglia nell’arena, in quanto più colpito e attratto dalla bellezza di starsene quieto nella natura, fece infuriare tanto il regime franchista che quello nazista. Entrambi videro negli otto minuti scarsi della pellicola un tentativo di propaganda pacifista, che ridicolizzava la guerra incarnandola in un gruppo di ometti i cui strilli e strepiti nulla potevano contro l’imperturbabile aplomb del pacioso toro. A differenza della Disney, Saldanha sceglie invece un adattamento meno poetico e più di rapido consumo. Si potrebbe aggiungere, più in linea con i precedenti lavori della Blue Sky Studios e della 20th Century Fox, fatta di gag serratissime, molto colore, tanto rumore. Lui, Ferdinand, è ancora il toro tranquillo propenso a rifiutare perplesso le logiche di massa che vorrebbero sfruttarlo come un mezzo per la gloria di terzi, ma il ritmo della narrazione subisce una brusca accelerazione. La storia si muove veloce tra idilliaca vita di campagna, brutale realtà cittadina in cui ai tori si insegna che la lotta nell’arena è tutto ciò che conta, e il desiderio del protagonista di tornarsene dalla sua amica umana, la piccola Nina. Nel vortice di comicità a volte forzata e di gag anche troppo presenti, Saldanha riesce comunque a puntare i riflettori sulla diversità di Ferdinand e sulla sua amicizia con Nina, il vero “luogo” in cui lui anela di tornare. Saldanha si conferma un bravo regista quando si tratta di gestire personaggi anomali in un contesto che è un turbine di colori e tante risate, ma sembra al contempo perdere una buona parte di quello spirito poetico che aveva reso famoso Rio. Ferdinand è un buon film di animazione – divertente, con qualche spunto di riflessione – ma forse una gag in meno e due riflessioni in più gli avrebbero consentito di scattare verso più alte mete.

Ferdinand [id., USA 2017] REGIA Carlos Saldanha.
CAST (DOPPIATORI ORIGINALI) John Cena, Kate McKinnon, David Tennant, Bobby Cannavale.
CAST (DOPPIATORI ITALIANI) Fabrizio De Flaviis, Chiara Gioncardi, Paolo Vivio, Andrea Mete.
SCENEGGIATURA Robert L. Baird, Tim Federle, Brad Copeland. FOTOGRAFIA Renato Falcão. MUSICHE John Powell.
Animazione/Avventura, durata 102 minuti.

Ferdinand
3.33 6 66.67%

One Comment

  1. Echo says:

    Mi ha un po’ deluso! Sia questo che Coco, film d’animazione di Natale sottotono

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly