adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Rango

lunedì 14 Marzo, 2011 | di Massimo Padoin
Rango
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Un’identità americana
L’ultimo lavoro di Gore Verbinski, Rango, non è un’opera di facilissima catalogazione, non solo per il fatto di essere il primo film d’animazione del versatile regista, ma soprattutto perché presenta una comicità più “adulta” di quello che solitamente siamo abituati a vedere in pellicole del genere.

Non solo: il protagonista è caratterizzato da un’auto-riflessività fuori dal comune, che influisce fortemente sui tempi del racconto rallentandone di molto il ritmo e portando al possibile disorientamento da parte degli spettatori. La pellicola narra delle avventure di un piccolo camaleonte, che dopo essersi perso nel deserto, finisce in un paesino chiamato Dirt. Rango1Qui verrà nominato sceriffo, grazie anche alla grande quantità di frottole che racconterà agli abitanti. Suo sarà il compito di risollevare il luogo dalla grave crisi di siccità che attanaglia la cittadina. Rango è un film che parla dell’assenza d’identità dei nostri tempi. Infatti il piccolo camaleonte protagonista ne è sprovvisto (non sappiamo mai il suo vero nome) e cerca in tutti i modi di “inventarsi” oppure di entrare in una storia che non esiste o che – semplicemente – è più grande di lui. Ma la bestiola è il tramite con cui gli autori intendono parlarci della società contemporanea (in particolare quella americana), incapace di ritrovare la propria identità in un mondo sempre più globalizzato dove le barriere spaziali sono annullate. La crisi che sta attraversando la società del villaggio di Dirt sembra tremendamente rimandare alla crisi economica del nostro tempo, dove i sol(i)di sono sostituiti dall’acqua. Per ovviare a quest’assenza d’identità bisogna tornare al vecchio West, dove l’America era sì selvaggia, ma anche più vera e autentica, in cui la gente faceva affidamento su poche personalità che nel tempo diventavano leggendarie. Rango non segue pienamente la strada tracciata dal genere western (la trasformazione dell’America in un Paese civile in cui il potere passa nelle mani dei burocrati e della legge -tema che fu, fra i tanti, del capolavoro fordiano L’uomo che uccise Liberty Valance). L’“inganno capitalistico” ordito dal sindaco di Dirt (chiaro il suo riferimento a Noah Cross interpretato da John Huston in Chinatown di Polanski) ai danni della cittadina, nonché la sventurata sorte dell’anziano, sono un rovesciamento della tradizione. L’America – selvaggia – è di nuovo nelle mani delle leggende: siano esse buone, cattive, vere o fasulle (come i personaggi di un film) poco importa, purché si possa ritrovare la propria identità e con essa se stessi.

Rango [Id., USA 2011] REGIA Gore Verbinski.
CAST (DOPPIATORI ORIGINALI) Johnny Depp, Isla Fisher, Bill Nighy, Alfred Molina.
CAST (DOPPIATORI ITALIANI) Nanni Baldini, Giuppy Izzo, Roberto Draghetti, Pino Insegno.
SCENEGGIATURA John Logan. MONTAGGIO Craig Wood. MUSICHE Hans Zimmer.
Animazione, durata 107 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly