adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

L’evocazione – The Conjuring

sabato 24 Agosto, 2013 | di Giulia Zen
L’evocazione – The Conjuring
In sala
2
Facebooktwittermail
Voto autore:

La paura del successo o il successo della paura?
I film horror fanno ancora paura? Questo è l’interrogativo che ossessiona pubblico e cinefili da almeno dieci anni ad ogni nuova uscita orrorifica. Capolavori come La notte dei morti viventi, L’esorcista Alien ci hanno lasciato un patrimonio inestimabile, ma al contempo sono diventati il nostro peggiore incubo: semplicemente perché, quando si tocca il culmine, è molto difficile oltrepassarlo. Ma è giusto provarci.

Il nuovo horror-caso mediatico ha sbaragliato codeste aspettative, incassando enormi cifre negli USA e mettendo sorprendentemente d’accordo critica e pubblico. Figlio del pluri-conosciuto James Wan (avete presente Saw?), L’evocazione – The Conjuring racconta la storia del più terribile caso al quale si è trovata ad operare la coppia di demonologi più famosa al mondo,mediacritica_l_evocazione Ed e Lorraine Warren (che, per la cronaca, possiede perfino una pagina Wikipedia). All’inizio degli anni Settanta, Carolyn e Roger Perron si trasferiscono con le cinque figlie in un’enorme casa di Rhode Island, la quale però nasconde as usual terribili segreti. Dopo le prime “infestazioni”, Lorraine chiede aiuto ai Warren, che dovranno affrontare una gran bella patata bollente. Insomma, gli elementi ci sono tutti: vecchia casa-oscuri misteri-infestazione-possessione-esorcismo. Dunque, niente di nuovo. Ma allora, come mai L’evocazione riesce nell’intento primario del genere, ossia quello di fare veramente paura? La risposta sta, banalmente, nel talento del cineasta malese. Sbattendosene degli usuali contenuti, Wan dona anima e corpo al fattore tecnico: cede nel mostrare i volti dell’oscuro (in disuso ultimamente) ma mai in maniera pedante; lavora minuziosamente sul montaggio e sulle inquadrature (eccezionali i rovesciamenti); non concede un attimo di respiro allo spettatore, costretto così ad affrontare il Male per tutte le quasi due ore di durata dell’opera; sceglie astutamente un’attrice di enorme talento, Vera Farmiga, strepitosa nel ruolo della signora Warren; infine si ispira clamorosamente alle pellicole degli anni ’70, quelle di Friedkin sopra tutti, senza mai scivolare in un mero plagio, ma facendone risaltare gli elementi di successo. “Non sono sicuro di riuscire a capire o a spiegare il perché, ma in qualche modo sento, anzi so, che la paura che provoca […] nasce a un livello così profondo da non consentirmi nessuna distanza, nessun possibile sollievo, nessuna assuefazione” (introduzione di Edoardo Nesi al libro L’esorcista). Noi, nel nostro piccolo, qualche perché abbiamo tentato di scovarlo. Ora sta a voi confutarlo… se ne avete il coraggio.

L’evocazione – The Conjuring [The Conjuring, USA 2013] REGIA James Wan.
CAST Vera Farmiga, Joey King, Lili Taylor, Ron Livingston, Patrick Wilson.
SCENEGGIATURA Chad Hayes, Carey Hayes. FOTOGRAFIA John R. Leonetti. MUSICHE Joseph Bishara.
Horror/Thriller, durata 112 minuti.

2 Comments

  1. clara says:

    ci sono alcuni errori nel testo…sennò è ben fatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly