adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il giovane favoloso

sabato 18 Ottobre, 2014 | di Edoardo Peretti
Il giovane favoloso
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE MARIO MARTONE
Vorrei essere libero, libero come un uomo…
Tra le tante cose, Il giovane favoloso, bellissimo e stratificato film di Martone, è anche un inno al diritto di pensare, al diritto di porsi dubbi e alla libertà di poterlo fare diversamente dalle convenzioni proposte e radicate.

Senza voler ridurre il film ad una banale rivendicazione della libertà di pensiero e dell’anticonformismo – cosa che, volendo, potrebbe anche essere, ma a livello del tutto marginale – è certo però che il diritto all’infelicità reclamato a gran voce da Leopardi e il suo inesauribile scetticismo, così contrastanti con l’ottimismo di facciata e la fiducia nel futuro dominanti in molti ambienti nel XIX secolo,mediacritica_il_giovane_favoloso1a sono rappresentati al contrario come motori di una ricerca interiore e intellettuale inesauribili. È il dubbio che ravviva continuamente la tensione alla curiosità e alla conoscenza: il dubbio che lo spinge all’ardente desiderio di sfuggire alla paludata, conservatrice e uguale a se stessa Recanati dell’infanzia, così come il dubbio che gli permette di dubitare sulle “magnifiche e progressive sorti” che sembravano illuminare l’Ottocento. Che lo avvicina all’infinito, sia quello nascosto dall’ermo colle o quello del finale quasi malickiano, in una continua tensione cognitiva verso un altrove che è chiave di una serenità ben superiore di quella provocata dall’abusata e sterile contrapposizione tra i termini “ottimismo” e “pessimismo”. Martone non racconta la vita di Leopardi, racconta la sua essenza di uomo e di poeta. Non è un film biografico, ma utilizza strumentalmente aspetti del genere probabilmente meno malleabile della settima arte. “Desantinizza” una figura a forte rischio agiografia facendo però esplodere tutta la sua grandezza. Gli toglie la polvere radicata da decenni d’accademia e di poco convinti studi a memoria liceali, e proprio perché per nulla scolastico e nozionistico andrebbe proiettato nelle scuole. Il giovane favoloso non è neanche un film realista, perlomeno non nel senso più diffuso del termine; frequente è la sensazione di trovarsi di fronte ad un’opera teatrale, così come il naturalismo apparente è spesso interrotto da scatti di montaggio quasi isterici, da scelte scenografiche e di fotografia appariscenti, e soprattutto dalle perfette e efficaci sonorità elettroniche di Sascha Ring, che aprono squarci di metafisica nella narrazione (per non parlare del finale con in sottofondo i versi de La Ginestra). Tutto questo per rendere al meglio la costante furia che animava il poeta e la sua continua lotta col mondo, che amava ma che non gli bastava, e per sottolineare la diversità del suo animo tormentato e orgoglioso di questo tormento. Elio Germano è strepitoso – sarà pure banale dirlo ma è un peccato non sottolinearlo, protagonista di un film che è costantemente ravvivato da un inesauribile amore per la libertà.

Il giovane favoloso [Italia 2014] REGIA Mario Martone.
CAST Elio Germano, Michele Riondino, Isabella Ragonese, Massimo Popolizio, Anna Mouglalis.
SCENEGGIATURA Ippolita Di Majo, Mario Martone. FOTOGRAFIA Renato Berta. MUSICHE Sascha Ring.
Drammatico/Biografico, durata 139 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly