adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Anomalisa

sabato 27 Febbraio, 2016 | di Andrea Moschioni Fioretti
Anomalisa
In sala
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

Demolire la mediocrità
Se un film è candidato agli Oscar, anche se la cosa non è necessariamente sinonimo di “qualità”, un motivo ci sarà: Anomalisa, seconda regia dello sceneggiatore Charlie Kaufman, è candidato nella sezione Miglior Film d’Animazione… e se lo merita!

Kaufman è ormai un autore affermato che ha saputo regalarci alcune delle opere più importanti del nuovo millennio. I suoi personaggi ragionano sulla propria esistenza e gravitano intorno alla sempreverde tesi che ognuno di noi vive indossando una maschera. Una maschera che in Anomalisa si decompone letteralmente, e ciò provoca la crisi interiore del protagonista Michael, conferenziere “viaggiatore” alla ricerca di un po’ di felicità e di originalità. mediacritica_anomalisa_290Una ricerca che è insita nell’individuo moderno, che si perde nella marea di banalità e di bulimia informativa, che alla fin fine lo costringe ad adeguarsi ad un pensiero comportamentale. Una delle cose più originali di questo lavoro sta nell’omologare la voce dei personaggi che gravitano intorno a Michael: solo Lisa ha una voce femminile e canta che ancora “le ragazze vogliono solo divertirsi”. Se non si è social e “visibili” non si esiste, e così si perde individualità. Non siamo nella fantascienza umanista di Se mi lasci ti cancello, dove ognuno può cancellare i cattivi pensieri/ricordi, qua siamo tutti costretti a vivere ad una dimensione. Un’analisi forse forzata e filosofeggiante, ma che è alla base del film. Michael è un novello commesso viaggiatore che a differenza di quello milleriano si sente impotente verso il suo lavoro esclusivamente per un’insoddisfazione perenne e non per conflitti con “l’altro”, ma alla fine (anche se non fisicamente) si suicida smettendo di inseguire un sogno. Anomalisa è un esempio riuscito di animazione per adulti, cadenzata dalla perfezione della stop motion e dalla pastosità dei colori che rende bene l’incubo interiore dei personaggi. Kaufman è ormai cresciuto, e dimostra che la sua missione è e sarà sempre studiare le alterazioni della mente umana. Lisa, con la suadente e sexy voce di Jennifer Jason Leigh, rappresenta l’evasione da un mondo e l’audacia che ancora noi umani possiamo dimostrare. Lei è una chimera da raggiungere, soprattutto perché nella sua semplicità è la rappresentazione della perfezione: una donna umile e senza paura di nascondere le proprie debolezze, una rarità che rimarca l’importanza delle figura femminili nel cinema americano contemporaneo, un motore della rinascita (vedi Mad Max: Fury Road e l’ultimo Star Wars). Le anomalie sono la nostra linfa vitale, sta a noi inseguirle.

Anomalisa [id., USA 2015] REGIA Charlie Kaufman, Duke Johnson.
CAST (DOPPIATORI ORIGINALI) Tom Noonan, Jennifer Jason Leigh, David Thewlis.
CAST (DOPPIATORI ITALIANI) Angelo Maggi, Claudia Razzi, Stefano Benassi.
SCENEGGIATURA Charlie Kaufman. FOTOGRAFIA Joe Passarelli. MUSICHE Carter Burwell.
Animazione, durata 90 minuti.

One Comment

  1. S. says:

    Tutto molto vero. Peccato che il film sia di una noia mortale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly