adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Ghostbusters: Legacy

sabato 27 Novembre, 2021 | di Massimo Padoin
Ghostbusters: Legacy
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Una questione di famiglia

Tra seguiti e reboot a Hollywood l’abitudine di riesumare saghe del passato è ormai consolidata, sia per minimizzare i possibili flop sia perché la carta “nostalgia” funziona sempre. Di sicuro, è un po’ di tempo ormai che da quelle parti sembra esserci una certa stagnazione creativa che non dipende solo dalle strategie di mercato. 

I Ghostbusters sono tornati, o almeno i loro eredi, in un nuovo episodio che fa da ponte con le prime due pellicole degli anni ’80. Nuova forma per vecchie idee o idee nuove per un format vecchio?

Quel che è certo è che in Ghostbusters: Legacy non ci troviamo di fronte al solito reboot hollywoodiano. L’impressione, infatti, è che nasca da basi differenti: alla regia c’è Jason Reitman, figlio di Ivan Reitman e l’endorsement ricevuto dal cast originale dà sicuramente quella credibilità al progetto che mancava al capitolo del 2016. Il setting cambia radicalmente, non più l’ipertrofica New York reaganiana ma una cittadina polverosa dell’Oklahoma; il tono comedy è smorzato a favore di un racconto di formazione. Al centro della vicenda c’è Phoebe, una giovane brillante appena trasferitasi con la madre e il fratello nella casa del nonno appena deceduto, una vecchia abitazione decadente e, ovviamente, infestata dai fantasmi. La ragazza ci metterà poco a scoprire che dentro la casa sono presenti le attrezzature, le divise e perfino l’Ecto 1 una volta appartenuti ai Ghostbusters, rimasti ormai per il mondo solo uno sbiadito ricordo. L’ex inquilino infatti era proprio Egon Spengler, ritiratosi come un eremita anni prima fuggendo da amici, colleghi e famiglia per ragioni misteriose. Fascinazione e curiosità, spinte anche dall’aggravarsi dell’attività ectoplasmatica, porteranno Phobe a seguire le orme del nonno e raccoglierne l’eredità. 

Una situazione paragonabile a quella di Jason Reitman nei confronti dell’universo creato dal padre, un rispetto e una sensibilità che lo portano quasi a un feticismo nei confronti di tutto ciò che è legato ai Ghostbusters. Gli oggetti, i costumi, l’automobile, la narrazione stessa che si ricollega al primo episodio, ci fanno credere che non sia un prodotto meramente commerciale e sono prova di un legame fortissimo con chi ha amato quei personaggi e quella storia. Il tono da commedia brillante mescolata al cinema fantastico si sostituisce a uno sguardo fanciullescamente stupito dalla magia, portando la pellicola più vicina a Spielberg piuttosto che agli episodi originali.

È questa lenta riscoperta di un immaginario a essere l’elemento che fa di Ghostbusters: Legacy una pellicola allo stesso tempo sentita e d’intrattenimento che abbraccia più generazioni, con una nostalgia non ruffiana ma rispettosa,  intenta a segnare un nuovo corso narrativo senza limitarsi a ricalcarlo debolmente.

  • Ghostbusters: Legacy [Ghostbusters: Afterlife, USA, 2021]
  • REGIA Jason Reitman
  • CAST Mckenna Grace, Finn Wolfhard, Carrie Coon, Paul Rudd
  • SCENEGGIATURA Jason Reitman, Gil Kenan
  • FOTOGRAFIA Eric Steelberg
  • MUSICHE Rob Simonsen
  • Fantascienza/Commedia, durata 125 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly