adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

They

sabato 19 maggio, 2018 | di Teresa Nannucci
They
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Pregi e difetti della naturalezza
Riconoscersi in un’etichetta sessuale e sociale ben definita porta con sé tante domande complicate, ma la percezione di se stessi passa anche dalla semplicità di piccoli gesti. J (o They, come spesso lei stessa si definisce) dopo aver tanto rimandato questo momento, deve fare i conti con la propria identità.

Nel primo lungometraggio firmato da Anahita Ghazvinizadeh c’è tanta, troppa roba. Sicuramente apprezzabile per la semplicità dei gesti e delle metafore scelte, la regista rischia in molti momenti di cadere in una banalità di intenti e risultati che non le fanno onore. Nel racconto della delicata scelta (se così la si sceglie di definire) di J vengono da un lato tagliatimediacritica_they_290 fuori tutti i riferimenti alle difficoltà quotidiane con cui molte persone sono costrette a scontrarsi, mentre dall’altro si inserisce una controtrama incentrata sulla famiglia pakistana che si sta per unire a quella di J grazie al matrimonio della sorella, portando con sé un evidente confronto tra culture. La famiglia tanto unita si scontra con nettezza contro i genitori assenti di J, che quasi l’abbandonano di fronte alla forse più importante scelta della sua vita. Se quindi gli amici di J (suoi coetanei) sono amabili e assolutamente pronti a capire la difficile situazione dell’adolescente senza batter ciglio, lo scontro per il protagonista è tutto interiore, con il baricentro ben fondato nel gioco (per non dire opposizione) di parole che risiede nel titolo: They diventa l’emblema di J che racchiude più sfaccettature che con molte complicazioni si racchiudono in un’etichetta “tradizionale”, ma anche l’accezione negativa con cui ci si rivolge alla famiglia di immigrati pakistani in cerca di stabilità e ai genitori al limite del degenere di J. In tutto questo panorama, a cantar la vittoria sono però la semplicità e la genuinità con cui Ghazvinizadeh evidenzia scontri interiori e lotte culturali: la stanza blu collegata a quella rosa, i fiori, ricchi di contraddizioni e sfumature, che trovano il coronamento nella fusione tra delicate campanule rosa e azzurre, dalla ben difficile sistemazione cromatica. La regista affronta di petto una sfida per la quale forse ancora deve affilare le sue tecniche, ma trasporta a livello emotivo, giocando su una scala di immagini e contraddizioni basilari a cui è impossibile sottrarsi. Non si tralascia poi la dimensione politica attuale, nello scontro socioculturale che si scorge appena fuori dai bordi delle inquadrature, dove gli immigrati si trovano a lottare negli USA contemporanei, con una serie di rimandi e di giochi di compenetrazione non indifferenti tra la narrazione diegetica e la biografia della regista stessa.

They [id., USA/Iran/Pakistan 2017] REGIA Anahita Ghazvinizadeh.
CAST Rhys Fehrenbacher, Koolyar Hosseini, Nicole Coffineau, Norma Moruzzi.
SCENEGGIATURA Anahita Ghazvinizadeh. FOTOGRAFIA Carolina Costa. MUSICHE Vincent Gillioz.
Drammatico, durata 80 minuti.

They
3 1 60%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly