adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Silent Hill: Revelation

sabato 3 Novembre, 2012 | di Mattia Filigoi
Silent Hill: Revelation
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Un discreto oggetto d’intrattenimento
In realtà, la Revelation del sottotitolo è puramente narrativa. Chiunque abbia già visto il primo Silent Hill di Christophe Gans (e Roger Avary) non scoprirà nulla di nuovo, si beccherà solo un superspiegone degli eventi fin lì accorsi. La rivelazione è tutta per la giovane Sharon, la bimbetta corvina del primo film, ora diciottenne afflitta da incubi matrioska con spastici orrori ambulanti e clown demoniaci, aracno-manichini e derive fetish alla Hellraiser.

Sono i cari vecchi demoni della città fantasma di Silent Hill che la chiamano e la rivogliono, ne hanno bisogno per liberarsi della maledizione che li tiene imprigionati in una violenta e oscura dimensione parallela. La braccano vita natural durante, e più le si avvicinano più la realtà si confonde con la fantasia. Finché le rapiscono il padre: ormai sull’orlo della pazzia e di una monumentale crisi di nervi, Sharon s’incazza e decide di affrontare i demoni. Povera sciocca. Questa, più o meno, è la trama. Ma in fondo, chi se ne frega. Al regista Michael J. Bassett (anche sceneggiatore) interessa inanellare una serie di sequenze d’effetto estranee al normale rapporto temporale causa/effetto, nel tentativo di girare un horror puro, fatto unicamente di emozioni e sperimentazioni visive. E in parte ci riesce. Nulla di nuovo, dal luna park demoniaco ai MacDonald’s per cannibali, ma il ritmo è sostenuto, lo splatter al punto giusto e gli effetti speciali fanno il loro porco effetto. I corpi tronchi e mutilati dai movimenti vibranti e inconsulti, le deformi infermiere supertettone, il demone con la testa a piramide, il manichino-ragno multitesta: la prevedibile inutilità del 3D (tutto robe che ti arrivano in faccia e schizzetti di sangue in primo piano) non riesce a scalfire la loro inquietante bellezza. E anche il continuo ricorso a ombre minacciose e sparate di effetti sonori improvvise è meno fastidioso che in altre parti, una volta entrati nel ritmo del film. Un’ora e mezza passa in fretta e si arriva con uno stato d’animo in grado (quasi) di perdonare il ridicolo scontro finale, satolli ma non dispiaciuti: l’importante è di non avere grandi pretese, e allora Silent Hill: Revelation svelerà appieno le sue potenzialità di discreto oggetto d’intrattenimento. Che poi valga la pena cacciare 8 euro (dieci col 3D) per un film del genere, è un altro discorso. Forse sì. Orsù, non siate choosy.

Silent Hill: Revelation [id., USA 2012] REGIA Michael J. Bassett
CAST Adelaide Clemens, Sean Bean, Carrie-Anne Moss, Malcom McDowell
SCENEGGIATURA Michael J. Bassett. FOTOGRAFIA Maxime Alexandre. MUSICHE Jeff Danna e Akira Yamaoka.
Horror, durata 94 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly