adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Gods of Egypt

sabato 27 Febbraio, 2016 | di Maria Cristina Andrian
Gods of Egypt
In sala
2
Facebooktwittermail
Voto autore:

Un gatto che si finge leone
Per analizzare Gods of Egypt, bisogna approcciarvisi con poche aspettative, ma non con una completa sfiducia. Perché ci si trova dinnanzi a un lavoro incerto, nel senso che è bruttino, ma non così inguardabile.

Che la rete di un pescatore ha meno buchi di questa trama, ma qualche svolta interessante il film riesce a trovarla. Che la recitazione è generalmente mediocre, ma si intravede lo sforzo disperato di (quasi tutti) gli interpreti per dare un’impronta ai loro personaggi. Che gli effetti speciali sono scadenti, ma le battaglie risultano abbastanza coreografiche, con un paio di momenti visivamente godibili. Generalmente, si intravede quello che il film avrebbe potuto essere se solo non si fosse atteggiato a grande pellicola epica con una serietà francamente non necessaria.mediacritica_gods_of_egypt_290 Costruire un’epopea grandiosa sul più classico degli input – eroe sbarbatello vuole salvare il mondo e la sua bella, intraprendendo un magico viaggio avventuroso – poteva funzionare, visto che la mitologia egizia dispone di un bacino di battaglie e intrighi non da poco. Praticamente, materiale pronto. Poteva anche funzionare la trovata degli dei tecnologicamente evoluti, se uno riesce ad ignorare gli evidenti, chiamiamoli gentilmente richiami, a film come John Carter, Stargate, Clash of Titans e perfino Iron Man e Percy Jackson. Il bello della mitologia, inoltre, è il trattare tematiche attuali tanto oggi quanto tremila anni fa: la guerra che precipita il mondo nel caos, il vincitore che si approfitta biecamente del suo potere, la rinascita dello sconfitto grazie a speranza e coraggio. Non sarebbe stato il film del secolo, ma poteva funzionare almeno come action movie. Invece, nell’ansia di essere tanto, il film si riduce a un niente. Il giovane Bek, tecnicamente il protagonista, ha dalla sua una fortuna così sfacciata da essere quasi la Mary Sue del film. Il dio Horus di Coster-Waldau e il Seth di Gerard Butler, in realtà abbastanza a suo agio ancora una volta nei panni di un re conquistatore, che si contendono il dominio in bene o in male sul mondo, risultano fiacchi. Per chiudere in bellezza, la produzione ha dovuto scusarsi a più riprese per la scelta di un cast in gran parte caucasico in un film ambientato in Egitto. Africa. Dove la pelle candida non va per la maggiore. Ma questa è un’altra storia, ben più grave e importante delle scaramucce di una coppia di Iron Man divini davanti a un pessimo green screen.

Gods of Egypt [id., USA 2016] REGIA Alex Proyas.
CAST Geoffrey Rush, Gerard Butler, Nikolaj Koster-Waldau, Elodie Yung, Chadwick Boseman.
SCENEGGIATURA Matt Sazama, Burk Sharpless. FOTOGRAFIA Peter Menzies Jr. MUSICHE Marco Beltrami.
Azione/Fantastico, durata 127 minuti.

2 Comments

  1. MovieFan says:

    Visto ieri. Concordo con ogni singola parola. Brava! Due stelle sono troppo generose per ‘sta roba. Una e mezza, và!

    • Maria Cristina says:

      Non volevo essere del tutto negativa, và! Grazie per il complimento! Io per fortuna avevo un biglietto omaggio, altrimenti sarei ancora qui a rimpiangere i soldi buttati (anche se l’ho visto più per amor di critica che per vera speranza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly