adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Viva la sposa

sabato 10 Ottobre, 2015 | di Teresa Nannucci
Viva la sposa
In sala
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

Io, vagabondo che son io
Nicola perde le sue giornate vagabondando per i sobborghi romani, approfittando di qualche lavoro saltuario come saltimbanco per feste per bambini e finendo le serate con alcool e malinconia a volontà. Sotto la sua ala protettiva si rifugiano il piccolo Salvatore e, in un rapporto martoriato e quanto mai ambiguo, Sofia. La conoscenza di Sasà porterà Nicola a percorrere nuove strade, così come sta facendo una celebre sposa straniera in diretta televisiva.

Una giustapposizione continua attraversa Viva la sposa di Ascanio Celestini, quella tra il lustro della sposa vagante e la realtà quotidiana di gran parte degli spettatori seduti di fronte al televisore ad ammirare la celebre star. Non si può certo dire che il film non abbia la presunzione di racchiudere in poco più di un’ora tutta una serie di problematiche esistenziali, sociali e politiche della quotidianità italiana. Se da un lato non si può negare la positività di questo engagement sociale,mediacritica_viva_la_sposa_290 dall’altro lato è pur vero che questo non riesce a svilupparsi fino in fondo, vista anche la stigmatizzazione degli episodi proposti (l’abuso in caserma, la truffa di strada, ecc…), diventando spesso un accenno simbolico e poco profondo di quanto si vorrebbe trasmettere. Sono proprio questi episodi a trarre giovamento da un tempo narrativo maggiore rispetto agli altri, ma che non trovano poi riscontro nella conseguente crescita dei fatti e dei personaggi.
Questo sviluppo degli episodi procede in maniera serrata, non lasciando certo al pubblico la possibilità di distrarsi o, tanto meno, di annoiarsi. Quello che pare sfuggire è però proprio l’apporto positivo che alcuni momenti di stasi avrebbero dato al film e ai personaggi, che rimangono spesso incastrati nel loro interprete. È il caso del protagonista e di Sofia, ad esempio, i quali restano sincopati nelle performance rispettivamente di Ascanio Celestini e di Alba Rohrwacher, che vista la successione degli avvenimenti hanno poche possibilità di rivelarsi per chi sono veramente. Lontano dal raggiungere la funzione di accenni psicologici dei caratteri, i loro tic morali diventano un surplus di carne messa sul fuoco. Il vagabondaggio che dovrebbe assurgere a emblema di ricerca o – al contrario – di perdita, diventa un’accozzaglia di persone ed eventi che non arrivano a nessuno degli altri, tanto meno al pubblico. Tanto, troppo contenuto finisce con il sembrare vuoto, in un film che pure si sforza di ricercare una chiarezza espositiva e intellettuale non da poco. Molti di questi elementi però si sono persi lungo il vagabondaggio diegetico del film, lasciando di sé l’aura di quello che avrebbe potuto essere.

Viva la sposa [Italia 2015] REGIA Ascanio Celestini.
CAST Ascanio Celestini, Alba Rohrwacher, Salvatore Striano.
SCENEGGIATURA Ascanio Celestini. FOTOGRAFIA Luca Bigazzi. MUSICHE François Couturier.
Drammatico, durata 85 minuti.

One Comment

  1. Anonimo says:

    A’ Celestì mo’ c’hai rotto er c…. “La pecora nera” discreto, ma questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly